17
Ott

ARREDAMENTO PER PICCOLE CASE

Se si abita in una casa di modeste dimensioni non significa che non si possano creare ambienti con stile e gusto. L’arredamento per piccole case non è infatti mirato soltanto a fornire le funzionalità di base ma oggi giorno si studiano soluzioni creative, per ottenere un arredamento che riesca lo stesso a soddisfare il gusto del cliente, anche se gli ambienti hanno volumi contenuti.

Anzi proprio nelle case piccole, si riescono a progettare arredamenti che stuzzicano l’innovazione e la creatività. Dalla necessità di arredare uno spazio piccolo si avvia l’inventiva, quasi una sfida, per mantenere tutte le funzionalità, non perdere i confort ma nemmeno riempire troppo gli spazi già limitati.

In genere si tende a creare zone living con angoli cottura, in modo tale da recuperare spazio senza creare una cucina a sé stante. Nelle camere invece si possono sfruttare i letti a castello oppure letti che poi scompaiono sulla parete all’interno degli armadi o addirittura possono essere inseriti nelle scrivanie. I letti matrimoniali possono essere contenibili, in cui poter quindi riporre all’interno la biancheria più ingombrante, come piumoni, lenzuola, asciugamani. Altre soluzioni per l’arredamento delle piccole case riguardano ad esempio la possibilità di sfruttare le pareti e i volumi in altezza, con soppalchi o con mensole oppure appendendo complementi, tipo sedie pieghevoli, a dei ganci sul muro. Nelle zone soggiorno, i tavoli possono essere a scomparsa tramite pannelli che poi si alzano verso le pareti, i pouff possono contenere oggetti, così come il divano e la poltrona possono essere anche soluzioni adatte a dormire. Eventuali scale possono avere dei mobili sotto gli scalini, così pure le librerie fungono spesso da pareti mobili. Sfruttando l’altezza si libera molto lo spazio così si ottiene l’aumento  della vivibilità degli ambienti.

L’arredamento per piccole case deve mirare ad alleggerire l’ambiente, una linea progettuale creativa e funzionale di base parte dal presupposto di non sovraccaricare gli spazi già ridotti. Anche se l’ambiente domestico è limitato, lo stile e la cura sono sempre un obiettivo da mantenere per avere un arredamento di gusto.